montaggio di 4 nuovi neon, e foto del risultato finale

Quando ormai sembrava tutto finito, ho un nuovo up!

Avevo finito quasi tutto, ma ancora mi mancavano un po’ di neon per illuminare la zona della mobo da dietro, cosi` ho preso 4 neon bianchi da 10 cm e delle gelatine da teatro per fare dei filtri cromatici per i neon:

Con le gelatine ho fatto dei tubetti in cui inserire i neon bianchi:

I due neon “viola”, ora andranno a sostituire quello che avevo messo sotto la struttura dell’ali, e quindi quello (che era azzurro) ora che si e` liberato l’ho messo al posto della strutturina di led, a illuminare la parte superiore del portacircuito (ora l’illuminazione e` molto piu` omogenea):

Ora che pero` ho liberato la strutturina a led, ho reimpiegato anche quella: l’ho messa a illuminare di taglio l’incisione del sensorone laterale.

Ora fisso due neon dentro ai tubetti viola, ma ecco un problema!

Io per 4 neon ho preso due inverter pensando che ognuno avesse due uscite, ma mi sono accorto solo in questo momento che in realta` delle due uscite ne funziona solo una
Aperta la scatola degli inverter ho scoperto il motivo: mancava del tutto un condensatore sul circuito di uno dei due connettori (era evidente come il circuito e tutto il resto fossero fatti per supportare 2 neon, ma che per risparmiare era stato messo (nella truffaldina versione da 1 solo neon) un solo condensatore invece che 2

Sono corso al mio negozio di elettronica per prendere i condensatori mancanti e saldarli io sul circuito, ma i commessi quando hanno visto la sigla sopra al condensatore hanno fatto questa faccia , e non avendo la piu` allida idea di che roba fosse, non mi hanno potuto dare nulla

Dopo varie prove fallimentari collegandoli in parallelo, mi stavo gia` rassegnando a trovare degli altri inverter, quando per fortuna Axeman mi ha detto che potevo collegare i due neon in serie.. ho provato ed effettivamente funzionavano perfettamente Grazie a lui ho potuto finire subito il lavoro con i miei due soli inverter “singoli”

alcune foto durante queste operazioni:

Finisco la realizzazione dei due neon viola:

Metto una guaina attorno ai fili dell’alimentazione e li collego al circuito di alimentazione delle luci:

ed ecco i neon viola posizionati sotto la struttura dell’alimentatore

Ora tocca ai due neon che illuminano la scheda madre.. dopo varie prove, nonostante avessi gelatine di vari colori, ho deciso che l’effetto che preferivo era quello dell’illuminazione bianca, cosi` ho messo i due neon lasciandoli bianchi:

Uno dei due l’ho messo in una fessura tra due inverter, in una posizione che illumina la zona bassa della scheda madre:

L’altro invece l’ho messo in una posizione molto piu` interessante: “nascosto” (in realta` e` abbstanza visibile) dietro il cavo di alimentazione della scheda madre, a illuminare la zona della cpu

quel neon e` molto visibile, ma da una certa angolazione rimane nascosto dietro al cavo creando questo effetto mooolto particolare :

Ed ecco un po’ di foto del risultato complessivo, fatte da Zannawhite all’ultimo lan party :




Altre foto del risultato finito:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *